Benvenuto a viBoot!

Con Macrium viBoot è stato aggiunto un ulteriore strumento all’ultima versione 6 di Macrium Reflect che continua ad ottenere recensioni entusiastiche e un grande successo di mercato.
Ecco un video che mostra come funziona.

viBoot consente di creare istantaneamente, avviare e gestire macchine virtuali di Microsoft Hyper-V utilizzando uno o più file di immagini Macrium Reflect come base del sotto-sistema della macchina virtuale. viBoot permette di avviare le immagini create con Macrium Reflect per verificare l’integrità del backup, o come strumento di “Disaster Recovery” per riattivare istantaneamente una macchina che abbia subito un guasto. In questo modo si potrebbe rimettere in linea un Server Exchange o server Microsoft SQL in pochi minuti! Ciò garantisce nessun fermo macchina e nessuna lunga attesa per la conversione dell’immagine in un disco virtuale o per il suo ripristino.
Macrium viBoot è stato costruito usando un nuovo device driver che presenta il disco virtuale contenuto all’interno di un’immagine Macrium Reflect come un disco fisico di Windows. Ciò consente, ad ogni software di virtualizzazione basato su Windows che possa avviarsi da un disco fisico, di avviarsi dai file di immagine di Macrium Reflect.
Ci sono diversi modi con cui viBoot può essere utilizzato. Può essere usato per creare una copia della macchina dove testare un nuovo software o può essere usato come piattaforma per fare dei test di prestazioni come parte della vostra strategia di trasformazione da macchina fisica a macchina virtuale. L’utilizzo più importante per gli amministratori IT, infine, è la possibilità di ripristinare e rimettere in funzione le macchine il cui servizio è essenziale per l’operatività dell’azienda.
Macrium viBoot può essere scaricato da subito dal seguente indirizzo

http://www.macrium.com/viboot.aspx

Per maggiori informazioni visitate il seguente indirizzo
http://knowledgebase.macrium.com/display/KNOW/Macrium+viBoot