Macrium Reflect v7


Il 27 febbraio è stata rilasciata la nuova versione 7 di Macrium Reflect.

La nuova versione introduce la tecnologica ‘Changed Block Tracking‘ (CBT) che consente di ridurre in modo significativo il tempo necessario alla creazione dell’immagine di backup.

Macrium Reflect  v7 includes anche Macrium viBoot, il software per la virtualizzazione istantanea. Grazie a questo software è possibile creare una macchina virtuale Hyper-V con pochi clic di mouse.

I cambiamenti nell’interfaccia sono stati minimi per rendere il passaggio alla nuova versione il più indolore possibile.

Changed Block Tracking (CBT)
Questa nuova tecnologia riduce il tempo necessario alla creazione di un’immagine di backup incrementale o differenziale controllando in tempo reale le modifiche ai volumi NTFS. L’effetto di questa tecnologia è molto evidente quando il file system contiene file di grandi dimensioni come file di hard disk virtuali (VHD). In questo contento il tempo di un backup incrementale o differenziale può diminuire da qualche ora a pochi minuti (CBT non è disponibile su Windows XP e su Windows Server 2003). Per disporre di questa funzionalità è necessario riavviare il computer.

>> approfondisci

Macrium viBoot
Consente la creazione istantanea, l’avvio e la gestione di una macchina virtuale Microsoft Hyper-V virtual usando uno a più file imagine di Macrium Reflect. viBoot supporta Microsoft’s Hyper-V da Windows 8.0 o Windows Server 2008 R2 in avanti.

>> approfondisci

Task Scheduler 2.0
La versione 7 introduce un nuovo sistema di pianificazione dei backup. Si tratta di un aggiornamento che migliora la compatibilità con Windows 10.

>> approfondisci

 

 

Comments are closed.